domenica 26 gennaio 2014

Cose realmente accadute! Lo giuro! "Il Gul"

Talvolta accade che il cliente erri nella pronuncia di parole straniere e andrebbe anche bene, lo faccio anche io, tuttavia la loro sicumera al riguardo mi fa perdere una marea di tempo in ricerche senza senso. Ciò avviene principalmente perché, non essendo io onnisciente e riponendo al contempo sempre troppa fiducia nel prossimo, non penso ad un suo errore. Non solo, ma la mia mente inizia a viaggiare immaginando campi di ricerca inesplorati, tomi che peraltro se esistessero sarebbero anche interessanti!
 Devo dire che leggerei un titolo come quello della vignetta!



E voi a cosa avreste pensato?

3 commenti:

  1. Ah ah XD io non avevo pensato ASSOLUTAMENTE a niente :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una fervida immaginazione talvolta è di intralcio ;)

      Elimina
  2. L'immaginazione ti serve invece, solo con la fantasia riesci a capire Gul = Google

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...