sabato 25 gennaio 2014

I dolori della giovane (non ancora) libraia! "Latinismi".

Come ogni sabato, ecco i dolori della giovane (non ancora) libraia.
 Oggi fa la sua comparsa Anna Olmi, una delle secchione della classe, non secchiona per i suoi ottimi voti (o almeno non solo), ma per il grado di estremo sfacchinamento che faceva per ottenerli. Studiava da mane a sera e durante il ginnasio mi chiamava non meno di due volte ogni pomeriggio per confrontare le versioni. Tale fissazione per lo studio la portava a momenti di completo straniamento, come quello di cui sotto, in cui la realtà attorno non aveva più un senso logico, ma faceva capo solo al mitico Castiglioni-Mariotti (per i non liceali, il mitico vocabolario di Latino più in voga).
 L'evento a cui si fa riferimento ovviamente era una delle infinite fricchettonate pubblicizzate sulla bacheca del liceo. Ovviamente non ci sono andata.


4 commenti:

  1. Beh, non ti dicono in giovine età che ... " Con il latino arrivi a scoprire l'origine delle parole" :-D

    RispondiElimina
  2. Castiglioni-Mariotti forevaaa! XD

    Ah, e comunque colca che in latino ex+ablativo è complemento di causa, dillo alla signora Olmi... :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, non la vedo da almeno 7 o 8 anni.. ;)

      Elimina
  3. IL Castiglioni-Mariotti ha turbato molte mie giornate. Orrore e raccapriccio!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...