Curiosità librarie

Lettere e libri dall'inferno. Quando lo scrittore è il diavolo in persona: composizioni demoniache, lettere tentatrici, codici enormi scritti in una notte e un certo figlio degenere.

In onore della Banned Books Week (in ritardo). L'uomo e la sua fissazione per la censura dei libri: trattati immaginari, senatori permalosi, maghetti cristianizzati e lesbiche damnate. Perché una cosa si è sempre saputa: il sapere è libertà!

Il tam tam e i libri consigliati da grandi scrittori: Borges e i polizieschi, Baudelaire e l'horror, Fitzgerald e le catene di sant'Antonio e grandi meravigliose riscoperte.

Quando gli scrittori sono amici e "amici". Storie di amicizie che forse sono amori, di carteggi tra amiche, di dedizioni post-mortem e di paci mai fatte.

L'amore tra insegnante e allievo, un grande classico che ha coinvolto scrittori e scrittrici di ogni tempo. Dal gossip medievale di Abelardo ed Eloisa, ai rapporti interculturali travisati fino alle conseguenze più estreme.

Il triangolo no, non l'avevo considerato. Combinazioni varie ed eventuali di scrittori famosi che hanno triangolato tra di loro con risultati alterni: suicidi, pianti, amicizie indissolubili e scomparse inquietanti.

Nuova rubrica: "Rieduchescional libraia", di storia del libro, della stampa e di tutto ciò che ci gira intorno. Poca ironia, ma tanta cultura, che male ogni tanto non fa.

I Darwin Awards degli scrittori. Chi merita la palma per la morte più assurda? Poeti greci, padri dell'horror e avventuriere svizzere uniti da un nero destino.

Coppie suicide. Quando gli scrittori hanno trascinato con loro nell'estrema tragedia i coniugi amatissimi. Dall'antica Roma agli orrori della seconda guerra mondiale, quando l'amore si lega alla morte.

Filosofi porcelli. La vita privata e sessuale delle ieratiche figure che hanno teorizzato universi: triangoli, panico prematrimoniale, misoginia, tizzoni ardenti e cortigiane terrorizzate, religioni e tanto tanto vino!

Libri perduti. Tra Shakespeare, Eco, sibille e Maya, quando le voci del passato sono bruciate o scomparse per sempre tra roghi e oblio (e talvolta riapparse)!

Il grande ritorno della rubrica "Rieduchescional libraia"! Inquietanti episodi della storia del libro tra bibbie cattive, libri rilegati in pelle umana, profeti bibliofagi e inventori gabbati!

Fratelli coltelli o fratelli tenerelli? Quando lo scrittore ha un fratello e/o una sorella a sua volta scrittore: sorelle che si rimboccano le maniche, drammaturghe sottovalutate, legami simbiotici e perenni dubbi matrimoniali.

Gli scrittori ubriaconi parte I di 1000. Una breve carrelata post sbornia degli scrittori che con gli alcolici e i loro postumi ci hanno convissuto (e magari ci sono pure morti).

Censura! Censura! Sei casi di censura di libri in Italia nel dopoguerra. Zuppe erotiche, mysteriosi Ferrobedò e tragedie ad alto tasso di suicidio vs la pubblica morale!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...